consulenza-sts-casu

Esistono diverse strategie per affrontare una partita.

Possiamo giocare di rimessa. Semplicemente, ogni volta che si presenta un problema, lo affrontiamo. Non è un modo di giocare “sbagliato” ma, alla lunga, può essere un po’ frustrante. Innanzitutto, perché si subisce costantemente la pressione dell’antagonista. In più, se l’avversario riesce a scappare e superare la tua difesa, corri il rischio di prendere gol. Allo stesso modo, se giochi a tennis e passi la partita a rispondere alle battute, il tuo rivale ti ruberà pochi istanti ad ogni colpo. In poco tempo, ti troverai in affanno e, mentre tu sarai ancora inchiodato sui talloni in posizione di difesa, lui segnerà il colpo vincente.

L’alternativa è giocare d’anticipo. Vale a dire, tentando di prevedere le criticità che potranno prospettarsi e disinnescandole prima che ci cadano addosso come macigni. È un gioco faticoso, certamente, che richiede esperienza, competenza e lungimiranza. Ma è un gioco che ci permette di non essere travolti dagli eventi. Si tratta, quindi, di guardare qualche mossa più in là, esattamente come fanno i giocatori di scacchi, in modo da non farci prendere alla sprovvista.

Gioca d’anticipo con una consulenza STSCasu

La Consulenza STScasu ha scelto, da sempre, di giocare d’anticipo. Come? Avendo ben coscienza di ciò che si deve fare e di come farlo. Sapere con esattezza quali azioni si possono intraprendere nel campo delle operazioni doganali e delle operazioni portuali ci permette di concentrarci meglio sulla relazione con il cliente. In modo da affrontare quegli improvvisi e inattesi accidenti che, quando si lavora, possono sempre capitare. Come una nave che si incaglia nel canale di Suez, per esempio.

Che cosa significa giocare d’anticipo con una consulenza STScasu? Vieni a scoprirlo!