Troppo occupato

Troppo Occupato!

Scrivo poche parole perché in questo momento ho mille cose da fare, mille impegni: sono troppo occupato! Tutti viviamo dei momenti nei quali, improvvisamente, arriva una nostra “peak season” personale. Non sappiamo più da che parte girarci: quei momenti nei quali le cose, tra compiti e responsabilità, si accumulano e diventano “troppo”. Come reagiamo a…

Il valutatore valutato

Il valutatore valutato

Quando si ha un candidato interessante per una assunzione bisogna impegnarsi per attrarlo. Certo sei tu, imprenditore o responsabile del personale, che meni le danze ma ricorda che, mentre tu valuti il candidato, anche quest’ultimo valuta il suo interlocutore, ciò che chiede e ciò che dice. Tutti commettiamo degli errori, ma abbiamo mai pensato a…

Delegare si può

Delegare si può

Delegare comporta uno sforzo. A volte “fare da soli” ci fa sentire a nostro agio: non siamo gli unici, cambiare è difficile per tutti. Quali sono gli aspetti più importanti che caratterizzano la Delega?  Priorità e compromessi In primis stabiliamo le priorità e cerchiamo di capire quali compromessi siamo disponibili ad accettare: tutto, subito e…

La tecnica dei 5 Perché

Perché?

L’approccio alle problematiche aziendali deve essere elegante e semplice come l’arte giapponese e la pittura cinese. Si impugna il pennello tenendolo con tutte le dita della mano, con le setole rivolte verso di noi, e con gesti semplici ed eleganti si dà inizio alla pittura: Kaizen, Gemba walk, Hoshin Kanri sono un esempio di semplicità,…

Essere pigri

Essere pigri

Ebbene sì, sono un pigro, preferisco il non fare al fare, la supervisione all’operatività, che facciano le macchine piuttosto che le persone. Al contrario, noto che vi sono moltissime persone che adorano essere travolte dalle faccende quotidiane: si lamentano e imprecano ma, alla fine, penso che trovino nel turbinio della vita moderna e nel logoramento…